CycloPride Italia APS è appena nata, ma ha già grandi progetti. Il più importante di tutti è quello di rendere economicamente sostenibile la nostra attività, perché crediamo che una grande realtà associativa debba camminare con le proprie gambe. Noi crediamo nei valori del volontariato, ma siamo altrettanto convinti che per raggiungere gli ambiziosi obbiettivi che ci siamo posti è importante che siano anche dei professionisti a tempo pieno ad occuparsene, non solo semplici appassionati nei momenti di tempo libero.

La globalizzazione ha senz’altro cambiato la nostra percezione del lavoro, ma non è cambiato il fatto che per realizzare i propri sogni bisogna lavorare sodo. Abbiamo quindi deciso di scommettere su noi stessi e sulle nostre capacità, impegnandoci quotidianamente. La nostra attività ha un costo, ma produce anche ricavi.

Ogni no profit ha l’obbligo di reinvestirli nelle proprie attività, e questo obbligo è per noi la chiave di tutto. Se riusciremo a dimostrare, come accade per le grandi associazioni europee, che la promozione dei temi della sostenibilità produce ricchezza, capacità di investimenti, avremo già raggiunto gran parte dei nostri obbiettivi. Vorremmo riuscire a dimostrare che la conversione a forme di mobilità diverse da quella attuale non solo è credibile, ma crea anche posti di lavoro, e non solo i nostri, ma ad esempio di tutti quelli che si offrono di collaborare con noi. Sono soprattutto giovani. Non vogliamo dirgli: non c’è budget.

Per promuovere efficacemente una ciclabilità dal lunedì al venerdì, non solo quella del week end, abbiamo immaginato un’associazione centralizzata e professionalizzata, orientata appunto agli standard europei, pur se nell’orizzonte delle no profit, com’è giusto che sia. Per dialogare da pari a pari con i nostri interlocutori, che cerchiamo nel mondo imprenditoriale quanto in quello delle associazioni e dei movimenti. Per svegliarci la mattina e starci dentro full time. Per ottenere risultati.

Tra poco saremo in grado di rinnovare il nostro sito cyclopride.it con contenuti ad hoc di CycloPride Italia, che in parte abbiamo già pubblicato, a parte i post. Per il momento, abbiamo aggiunto un pulsante PayPal con scritto sopra: “donazione”. Se invece voleste fare un semplice bonifico, ecco i nostri dati:

CycloPride Italia APS, Via Cesare Balbo, 27 – 20136 – MILANO

IBAN IT07H0521601617000000000816

Mandate poi una email a info@cyclopride.it con la ricevuta, per avere la certificazione valida per ottenere la detrazione fiscale.

Grazie, e Buon Lavoro!

Cosa ne pensi?