La città danese (www.visitcopenhagen.com) è sicuramente uno dei centri urbani di riferimento per quanto riguarda la mobilità dolce, anzi, considerando i suoi 350 km di piste ciclabili separate dalla carreggiata, è forse il migliore esempio al mondo di città pro ciclisti. Giusto per non perdere questo primato, sarà inaugurata ufficialmente il 28 di giugno una sinuosa pista ciclabile sopraelevata, soprannominata “the snake”, lunga 235 metri. Iniziata nel settembre 2012 su progetto dello studio Dissing+Weitling (www.dw.dk) è costata circa 5,1 milioni di euro, la suggestiva greenway, larga quattro metri e sorretta da colonne di 17, adibita anche al passaggio pedonale, faciliterà enormemente la circolazione ai ciclisti che prima dovevano destreggiarsi tra banchine affollate e i vari ponti della zona. Anche questa volta, Copenhagen docet.

                                                                  pista ciclabile2

Cosa ne pensi?