La sfilata del CycloPride Day Milano 2017 parte domenica 14, alle 10, da Piazza del Cannone.

Ma, come sanno i tanti aficionados, già il giorno prima, sabato 17, il Village sarà animato da attività e numerosi appuntamenti. Vediamoli un pò: dall’apertura del Village (ore 11,00) fino alle 18.00, una straordinaria kermesse del migliore street food in Lombardia, tutto rigorosamente servito in cargo bike o Ape car:

da Basulon, microbirrificio, Capitan Piada, Mahatma delle piadine artigianali vegetariane nonchè grande pedalatore;  eMotion Cafè, la prima cafeteria espresso a pedali, pasticceria farcita al momento, con Christian & consorte, che hanno lo stile e la professionalità di metres dell’Harris Bar. E poi l’Ape.ria, slow food salentino,  the meatball Family, polpette e patatine,  Il Carretto,  hamburger di Fassona e salsiccia di Bra, L’abeille Gourmand, gallettes e crepes bretoni servite con grazia da due sorridenti signore… bretoni.

E poi la ciclofficina organizzata da Decathlon, a disposizione per chi vuole dare una veloce messa a punto alla sua bici, o vuole provare, aprire e chiudere uno dei tanti loro modelli di folding bikes, o anche farsi una pedalatina su un modello di bici all road nuovissima, che in America chiamano “Gravel bike“.

Se invece avete sempre avuto la curiosità di provare una e-bike (o bici a pedalata assistita), l’Azienda RMS  vi mette a disposizione le Roll Royce delle bici elettriche: le leggendarie mtb KETTLER, hi performance, e le eleganti EBIKE DAS ORIGINAL, capolavori di artigianato e tecnologia tedeschi.

Usare la bici come mezzo di trasporto urbano è un vero salto culturale. Ma i salti culturali, per definizione, si fanno anche leggendo: e allora, fra gli ospiti d’onore del Village CycloPride Day Milano 5^ edition,  L’APE-LIBRERIA di Terre di mezzo Editore: dai percorsi a piedi e in bicicletta sul Cammino di Santiago e La Via Francigena, ai titoli dedicati all’autoproduzione e agli stili di vita sostenibili fino ai libri illustrati per bambini e ragazzi. E nel corso della giornata le letture animate, i laboratori e l’allegria de l’Oasi del piccolo lettore.

Ed ecco, infine, il calendario degli appuntamenti:
–        Ore 11,30 ESPLORAZIONE IN BICI DI PARCO SEMPIONE & DINTORNI a cura di Wonder Way: Le nostre amiche non organizzano ” giri turistici in città”, ma vere e proprie esplorazioni in bici, per scoprire, con la lentezza della pedalata, le storie, le bellezze nascoste, i racconti della nostra Milano ( ricordate: per prenotare la gita (gratuita) scrivere a mi.wonderway@gmail.com  Partenza davanti allo stand di CycloPride. La gita dura un’ora e mezza.

–       Ore 15,30 CACCIA ALL’ALLORO, la caccia al tesoro a A PEDALI ( per l’iscrizione gratuita info@bicieradici.com : un percorso educativo per conoscere le specie botaniche di Parco Sempione, a cura di Bici & RadiciMarco aveva la passione per le bici, Stefania per i fiori e le piante. Si sono sposati e hanno messo in piedi l’unico negozio (al mondo?: forse si!) dove puoi comprare il mozzo di una ruota o un mazzo di tulipani (volendo tutti e due). Saranno loro a organizzare questa bellissima caccia al tesoro, che ci farà capire cosa in fondo lega una bici e un fiore: entrambe hanno a che fare con la bellezza di vivere su questa terra.

–   Ore 16,00 un fantastico bicitour attorno al Castello Sforzesco e al Parco Sempione, con partenza davanti allo stand di CycloPride Italia (ma questo è un appuntamento dedicato ai bambini, ritrovo davanti allo stand di CycloPride Italia)  .

I bambini, ma anche i genitori che li accompagneranno,  scopriranno  cose che neanche immaginate! un Duca che fa il bagno nell’oro, un pittore – inventore fantastico, un imperatore che andava a cavallo (ma gli imperatori non vanno sempre a cavallo?) mentre voi andrete in bici, e vedrete ancora alberi grandissimi, un ponte che ha fatto un viaggio (ma quando mai i ponti viaggiano?), una torre che branca (sì, vabbé, ma cosa?), una ghirlanda (ma non di fiori), un rivellino che non è un particolare tipo di bullone, un’altra torre che sembra medievale, ma non lo è. Insomma un cyclopridino tutto per i bambini, tutto nel verde del parco Sempione.  Li guiderà un ometto piccoletto col caschetto ed un baffetto, che di Milano (e di mobilità) ne sa qualcosa, anzi parecchio. Si chiama Fabio (Lopez), è stato un “parco” direttore: di un parco di alberi, di un parco di fiume e di un parco di biciclette (il BikeMi). Il percorso è lungo  tre chilometri di pedalate e chiacchiere. Il tour è gratuito. Verrà richiesto ai genitori all’inizio di firmare una liberatoria.

–  Ore 17,00 INCONTRO PRESSO LO STAND DI BIKE MI CON L’ASSESSORE ALLA MOBILITA’ Marco Granelli, che ci parlerà delle linee guida che il Comune seguirà nei prossimi anni e della propria visione della mobilità ciclistica a Milano. Speriamo di ricevere buone notizie!

Rimanete in contatto per gli aggiornamenti!

Ci si vede anche sabato 13, allora! In Piazza del Cannone dalle ore 11,00 alle 18,00!

Iscriviti a CycloPride Italia APS, scopri i vantaggi!

Cosa ne pensi?