Che Barcellona sia una delle città europee più piacevoli da visitare in bicicletta è noto: intere aree urbane sono isole pedonali ( o ZTL 20km), la rete di piste ciclabili ha una logica comprensibile ( per intenderci: ti portano da un punto A a un punto B della città senza sparire in modo improvviso e misterioso, come capita a Milano. Per intenderci: puoi attraversarla tutta  in bici, da un capo all’altro, anche con un bambino di 10 anni, come ho fatto io questa primavera. Provate a farlo a Milano, o a Roma…Anzi, vi prego, non ci provate.), il clima è mite tutto l’anno.

Meno noto è che è appena uscita una guida on line ( scaricabile anche su smartphone) che ti dice dove andare, quali zone preferire, cosa funziona bene e cosa meno bene quando pedali nella capitale della Catalogna.

Chi l’ha scritta mi ha mandato una gentile email nella quale mi chiedeva di promuovere l’iniziativa sul nostro sito. Lo facciamo volentieri.

Andate qui per sfogliare la guida ( ne usciranno a breve altre, su altre città d’Europa)

Cosa ne pensi?